venerdì 16 agosto 2013

Pizza con cipolle di Tropea

Oggi ho provato, dopo tanto sentir decantare sulla cipolla di Tropea sia per i suoi effetti benefici sia per il suo gusto, la pizza "tipo Margherita" con queste cipolle che ho trovato al mercato.
Direi che il risultato è indiscutibile, anche per coloro che non sono amanti della cipolla (tipo mio marito). 

Buonissima!!!

Ingredienti:
per la pizza:
400 gr di farina
250 gr di acqua calda
1 cucchiaino di sale
1 patata piccolina bollita e schiacciata
olio extravergine di oliva, meglio pugliese 
mezza bustina di lievito liofilizzato (+ due cucchiaini di zucchero) o in alternativa mezzo di quello fresco


per il condimento:
pelati frullati
mozzarella a cubetti (scolata)
1/2 cipolle di Tropea tagliate finemente
sale 
olio extravergine di oliva
parmigiano


Procedimento:
per la pizza potete rivedervi la mia versione: pizza versione pugliese.
Dopo averla distesa e fatta riposare per almeno un'altra ora conditela prima con il passato di pomodoro, poi disponete fettine sottili sottili di cipolla di Tropea

aggiungete la mozzarella precedentemente tagliata a dadini e fatta scolare per qualche ora nello scolapasta e infine una bella spolverata di parmigiano,
Ora non devi fare altro che infornare, ovviamente è assolutamente obbligatorio infornare la pizza in forno rovente al massimo della temperatura opzione VENTILATO.
Dopo circa 10/15 min questo è il risultato!!!!!

Sicuramente la riproporrò in versione pizza bianca, tipo zucchine ricotta salata e cipolla.
Buon appetito!!!!!