sabato 10 agosto 2013

Melanzane sott'olio

Oggi vi propongo una ricetta di un'ottima e gustosa conserva, un contorno da tenere sempre in dispensa pronto all'uso. Questa è una ricetta datami dalla cara zietta. 
Non prevede cottura ma solo un po' di pazienza.



Ingredienti per 2/3 vasetti:


2,5 kg di melanzane (devono essere quelle scure, non troppo grandi e dure al tatto)

1/2 l di aceto di vino
2 bicchieri di acqua
sale grosso
menta 
peperoncino (se piace)
olio extravergine di oliva


Prima di tutto laviamo per bene le nostre melanzane.
Per i più pignoli propongo di sbucciare le melanzane (il sapore a mio parere è più buono).
Tagliate sottilmente le melanzane, io mi sono fatta aiutare da una mandolina.
Ora prendete un recipiente molto molto largo e iniziate a disporre le fette. Dopo ogni strato metteteci un po' di sale grosso e un bicchiere di aceto, fino all'ultima fetta delle vostre melanzane.
Versateci tutto il restante aceto e acqua. Coprite con un canovaccio e schiacciate il tutto con un peso.
Fate riposare per 24 h circa.
Il giorno dopo, ricoprendo 4/5 melanzane per volta con un canovaccio strizzatele per bene e disponetele in un piatto
Dopo aver lavato e asciugato i barattoli passiamo al loro riempimento.
Versate prima un filo di olio, mettete qualche fetta di melanzana e condite dopo 3/4 strati con della menta, del peperoncino (la quantità è a vostro personale gusto) e dell'olio, ripetete questa procedura fino al totale riempimento del barattolo.
Una volta riempiti tutti i barattoli, ricoprirli per bene con dell'olio e attendere per qualche ora prima di chiudere i barattoli con il loro coperchio (questo per essere certi  che le melanzane siano sempre coperte al 100%)
Prima di gustarle aspettare 2/3 settimane circa.
Una volta aperto il barattolo assicuratevi sempre di ricoprire le melanzane con l'olio e conservate in frigo.
Buon appetito!!!!!!