domenica 14 aprile 2013

Tagliatelle con seppie e zucchine

Ho preparato un pranzo a base di seppie e zucchine. Con i tentacoli ho preparato un gustoso condimento per le tagliatelle, con il resto ho preparato il secondo (Seppie con zucchine al forno).

Occorrente per due persone:
tentacolo di 4 seppie fresche ben pulite,
2 zucchine,
sedano, carota e cipolla tritati,
olio d'oliva, sale, pepe,
mezzo bicchiere di vino bianco,
150 g di tagliatelle all'uovo,
1 limone biologico.








Tagliare a pezzetti i tentacoli delle seppie, metterle in un largo tegame con l'olio e il trito di cipolla, carota e sedano (io ne ho un po' sempre a disposizione nel mio freezer).

Far rosolare per qualche minuto, irrorare con mezzo bicchiere di vino bianco che deve essere lasciato evaporare.
Aggiungere un bicchiere d'acqua e cuocere per 20 minuti a fiamma moderata (eventualmente aggiungere acqua).

Nel frattempo tagliare le zucchine in quattro per la lunghezza, io elimino un po' di semi centrali, tagliarle a pezzettini e incorporarle ai tentacoli. Terminare la cottura ancora per 15 minuti.
Salare, pepare e versare le tagliatelle cotte al dente.

Il gran tocco è una grattata di scorza di limone biologico che da al piatto un aroma mediterraneo.