lunedì 7 gennaio 2013

Pizza spinaci e ricotta

Oggi con mio grande piacere, Vi propongo una pizza sana e molto gustosa...
Direi che in assoluto la pizza è il mio piatto preferito da preparare e ovviamente da mangiare.
Quindi oggi ve la propongo in questa variante....

Ingredienti:
per l'impasto:

400 gr di farina 00
250 gr di acqua calda
1 cucchiaino di sale
olio extravergine di oliva (meglio pugliese )
mezza bustina di lievito liofilizzato (+ due cucchiaini di zucchero) o in alternativa mezzo di quello fresco

condimento:
in questo caso:
spinaci (freschi o congelati)
ricotta 
mozzarella
pomodorini
origano 
olio
sale
pepe

Procedimento:

Il procedimento è come per le focacce: 

1) Se avete una macchina per il pane o un'impastatrice per l'impasto inserite prima:
acqua, sale, farina lievito zucchero, far partire per pochi secondi la macchina e poi aggiungete, se volete, una patata bollita e schiacciata nell'impasto con un filo di olio. Far ultimare il programma di IMPASTO

2) Altrimenti il procedimento a mano è:
mescolare la farina con il lievito e lo zucchero. Aggiungete, se volete, una patata bollita e schiacciata e unirla alla farina schiacciandola con lo schiacciapatate mentre è ancora calda. Aggiungere olio, sale e iniziare ad impastare aggiungendo poco per volta l'acqua calda. Lavorarlo per una decina di minuti.

Lasciare lievitare coperto da un canovaccio umido per almeno due ore.

Nel frattempo preparate il condimento.
A seconda della pizza che vi piace, questa volta l'ho condita con spinaci e ricotta, con l'aggiunta di qualche pomodorino tagliato condito precedentemente con olio sale e origano.
Lessate o scongelate gli spinaci, strizzateli e conditeli con la ricotta, parmigiano, olio e sale.
Stendete metà dell'impasto su una teglia


conditela versandovi il composto di spinaci e solo dopo aggiungere i pomodorini che precedentemente avrete tagliato e condito con sale olio e origano. Fate una leggera pressione sui pomodorini in modo che "affondino" nell'impasto.
Versate, se formato, il sughetto ottenuto dai pomodori. 
Fate ricrescere il tutto per almeno un'altra mezz'ora.
Solo dopo aggiungete la mozzarella "sfilacciata" e strizzata della sua acqua
e infornate a 220° per circa 15 min.
Buon appetito!!!!!!!!!