venerdì 17 febbraio 2012

Pasta con cime di rapa

Ciao,
oggi volevo proporvi la pasta con le cime di rape, la tradizione pugliese vuole assolutamente come pasta: le orecchiette, in questo caso (non avendole in casa) ho usato della pasta corta, ma vi assicuro che sono buone ugualmente.

E' un primo leggero, molto molto gustoso....

Ingredienti:
2-3 filetti di acciughe
400 gr di cimette di rape, vanno bene anche i broccoletti
2 spicchi di aglio
6 cucchiai di olio extravergine di oliva
peperoncino (meglio se fresco)

Procedimento:
Togliere le foglie grandi o rovinate e i gambi più duri dalle cime di rape, lavatele, tagliatele a pezzetti e mettetele a cuocere in acqua salata per circa 10 min dal bollore. 

A cottura avvenuta, scolarle tenendo da parte l'acqua di cottura che vi servirà per cuocere la pasta.
Nel frattempo, mettere ad imbiondire gli spicchi di aglio (che poi se volete, toglierete) in una padella in abbondante olio, con i filetti di acciughe e il peperoncino (tagliati a pezzetti).
Una volta che i filetti di acciughe saranno sfatti, versarvi le cime precedentemente scolate e amalgamare il tutto, per far insaporire la verdura. 
Lessare la pasta (al dente) e farla saltare in padella con il condimento, con un bicchierino di acqua di cottura per qualche minuto.
Per ultimo a fuoco spento, versarvi un filo di olio (per dare ancora più sapore) e servire ben caldi.