venerdì 14 giugno 2013

Focaccia "barese"

Non so se si è capito ma adoro la pizza e le focacce...
Sono alla continua ricerca di ricette, dosi per la composizione perfetta di pizze e focacce.
A Bari ho mangiato più volte questa tipica e locale focaccia. Alla terza volta ho chiesto disperatamente il loro segreto. Ingredienti semplicissimi ma di ottima qualità.
Oggi ve la ripropongo fatta da me.
Risultato straordinario.
Con queste quantità escono due teglie da torte rotonde...


Ingredienti:
400 gr di farina
250 ml di acqua calda
mezza bustina di lievito secco o mezzo cubetto di lievito
2 cucchiaini di zucchero se usate il lievito liofilizzato
pomodori maturi, io uso quelli grandi
origano 
olio

Impastare il tutto con le mani o se avete un'impastatrice, come al solito prima i liquidi e poi tutto il resto facendo attenzione a non bagnare il lievito (secco).
Mettere l'impasto ottenuto al coperto (io personalmente lo copro e lo metto nel forno chiuso) per un paio di ore.
Dividere l'impasto a metà e stenderlo in due teglie (la tradizione le vuole tonde) ben oleate. 
Dopo aver lavato per bene i pomodori (grandi rossi e maturi)  romperli tra le mani e schiacciarli nell'impasto steso, mettere un po' di origano e olio extravergine d'oliva.
Far riposare sempre nel forno spento chiuso per un'altra ora e poi infornare a 200/230° per 15 min circa. 
Vi garantisco che è buonissima...